NP-ODR

Negoziazione Privata

Cosa puoi ottenere con l'aiuto di un negoziatore

Il lavoro del negoziatore

Le persone negoziano più spesso di quanto credano

Quando vogliono ottenere qualcosa (trattando sul prezzo), quando devono risolvere un problema (conciliando una lite), addirittura quando dialogano (alternando i turni di parola)... Ognuno negozia nella propria vita quotidiana, ma quanti lo fanno con una strategia vincente?

Cos'è un negoziato?

Un negoziato raccoglie tutte le attività con cui 2 o più parti raggiungono un accordo. Attività basate sullo scambio: di risorse, proposte, documenti, parole, emozioni, concessioni...

Qualcuno però, a volte, esce da una trattativa portando con sé un po' d'insoddisfazione: rabbia, delusione, frustrazione... Ciò accade quando qualcosa disturba la comunicazione tra le parti.

Gli individui, quando comunicano, scambiano informazioni sul contenuto delle loro idee, ma anche sulla qualità della loro relazione interpersonale. Due aspetti (contenuto e relazione) che le parti possono confondere, creando malintesi e, quindi, concludendo negoziati inefficienti.

Cosa distingue una negoziazione improvvisata da una efficace?

Una negoziazione efficace produce risultati soddisfacenti:

A cosa serve una negoziazione privata?

Una negoziazione privata fa risparmiare tempo e denaro perché mette le persone e i loro interessi (patrimoniali ed emotivi) al centro dei colloqui, in maniera trasparente (perché il negoziatore fa capire alle parti cosa succede in ogni momento della trattativa), ma segreta (perché chi partecipa al negoziato sottoscrive un accordo di riservatezza nei confronti degli estranei).

Il gelato si scioglie col passare del tempo

Chi negozia sopporta dei costi di transazione, fisiologici, che aumentano proporzionalmente al passare del tempo e al numero di intermediari coinvolti nelle trattative.
Dividere una torta in 7 parti (p.es. tra 2 interessati, i loro 2 avvocati, l'arbitro e 2 consulenti tecnici) è più difficile e meno soddisfacente che dividerla in 2 parti (p.es. tra i 2 interessati). Il tempo che passa, inoltre, fa sciogliere il gelato: logora i patrimoni, stressa le persone, fa crescere la sfiducia...

Un negoziatore privato aiuta le persone a collaborare e a scoprire i moventi che incentivano la cooperazione, per conseguire risultati soddisfacenti e per minimizzare i costi di gestione della relazione (stress, risarcimenti, litigi...).

Come lavora un negoziatore professionista?

Un negoziatore professionista lavora con il linguaggio, usando tecniche di comunicazione efficace (ristrutturazione semantica, persuasione sottile, euristiche decisionali...) e strumenti di analisi economico-giuridica (teoria dei contratti, teoria dei giochi, economia comportamentale...).

Le tecniche di comunicazione servono al negoziatore per evitare o risolvere i malintesi, estrarre le intenzioni profonde delle parti e aiutarle a identificare obiettivi precisi. L'analisi economico-giuridica gli serve per studiare le strategie e individuare gli strumenti con cui aiutare le parti a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Un negoziatore privato organizza le riunioni e dialoga con le parti (insieme o separatamente), dedicando almeno un'ora a ciascun incontro. Colloqui che permettono al negoziatore di facilitare la cooperazione.

Cosa fa un negoziatore privato?

Cercare strategie

Un negoziatore privato ha gli stessi obiettivi dei suoi clienti. Anche quelli che le parti stesse devono ancora scoprire.

2 esempi di svolgimento della Negoziazione Privata
Domanda di Negoziazione Privata Colloquio informativo Adesione al negoziato Negoziazione Conclusione
Caso 1: Giacomo e Luisa.
Giacomo ha chiesto l'intervento del negoziatore per risolvere un problema di vicinato con Luisa Il negoziatore ha svolto un colloquio informativo con Giacomo e ha organizzato la prima riunione negoziale tra lui e Luisa Luisa ha parlato col negoziatore e ha aderito alla procedura Giacomo e Luisa hanno contrattato con l'assistenza del negoziatore per 4 ore Le parti hanno trovato un accordo informale di buona fede, che continuano a rispettare
Caso 2: Valerio e Alfa s.r.l.
Valerio e Alfa s.r.l. hanno chiesto l'intervento del negoziatore per pianificare un accordo di fornitura Il negoziatore ha svolto un colloquio informativo con le parti e ha organizzato la prima riunione negoziale Valerio e Alfa s.r.l. hanno contrattato con l'assistenza del negoziatore per 8 ore, suddivise in 3 incontri Le parti hanno firmato un contratto redatto con l'assistenza del negoziatore
Basta telefonare allo 06 6485 0030 o scrivere un'email a info@osvaldoduiliorossi.it per prendere un appuntamento.

Chi ha bisogno di un negoziatore privato?

Chi ha condotto o ha visto condurre una trattativa fallimentare, almeno una volta nella vita, sa quali problemi possono derivare da una negoziazione grossolana (costi di transazione elevati, tempo sprecato inutilmente, risultati mancati...). Chi vuole evitarli ha bisogno di un negoziatore professionista.

Un negoziatore privato assiste le persone in modi diversi, a seconda delle loro esigenze.

Quanto costa una Negoziazione Privata?

Il costo di una Negoziazione Privata dipende dal valore della trattativa e dalle fasi negoziali concluse.

Costi della Negoziazione Privata (IVA inclusa)
Valore
del negoziato
Attivazione
ricognizione del negoziato
Negoziazione
svolgimento di tutte le riunioni
Conclusione
redazione dell'accordo
oltre € 250.000,00 € 85,00 € 287,00 0,2% del valore del contratto
oltre € 25.000,00 € 85,00 € 165,00 0,2% del valore del contratto
entro € 25.000,00 € 85,00 € 94,00 € 88,00

Come attivare una Negoziazione Privata?

Chi vuole attivare una Negoziazione Privata basta che telefoni allo 06 6485 0030 o scriva un'e-mail a info@osvaldoduiliorossi.it per fissare un appuntamento conoscitivo.

Chi aderisce a una Negoziazione Privata sottoscrive un regolamento di negoziazione proposto dal negoziatore oppure un regolamento predisposto dalle parti stesse, modificando eventualmente quello proposto dal negoziatore.

L'accordo di conciliazione ha l'efficacia di un contratto e le parti possono garantirne l'esecuzione con strumenti molteplici: fidejussioni, depositi, ecc., coordinati tra loro da obbligazioni contrattuali strategiche.